Crea sito

Loriana Lucciarini

Loriana Lucciarini, nasce nell'ottobre del 1968.
Romana di nascita, dopo delicate vicissitudini personali si è trasferita in provincia di Viterbo, dove attualmente vive. Segretaria in un sindacato, impegnata nel sociale, è scrittrice e blogger. Si definisce «equilibrista del tempo e delle emozioni, pendolare stanca, ricercatrice di arte e bellezza».
Ama il disegno, la fotografia, il teatro, la produzione video ma è con la parola scritta che trova il suo modo personale di creare ed esprimere emozioni. Attenta a descrivere l'animo umano con uno sguardo alle tematiche sociali, usa parole lievi, che scavano a fondo e provano a dare spessore e profondità alle storie. La luce, ombra, i colori e il chiaroscuro sono elementi importanti che si ritrovano nella sua produzione letteraria, il leit-motiv che collega tutti i suoi “figli di carta e inchiostro”.
Su di lei hanno scritto: «L’autrice ha una penna leggera ma profonda e arriva lieve nel cuore di chi legge. Le sue poesie parlano di quotidiano e raccontano i mutamenti della sua anima. Un’anima sommersa – così la definisce l’autrice – a “rilascio lento”, che trattiene e poi lentamente rielabora. I suoi racconti scavano nel profondo dell'anima, raccontandone le evoluzioni. Da qui scaturiscono i suoi scritti, in cui molti dei lettori possono riconoscersi.»
La sua produzione letteraria spazia tra la poesia (I legami sottili dell'anima; Sotto le nuvole; Little Thought/short stories) e la narrativa. Con Arpeggio Libero ha pubblicato il romance Il cielo d'Inghilterra, la fiaba Si può volare senza ali, il fantasy per ragazzi Una fantastica caccia al tesoro e il volume di approfondimento sociale sul tema della violenza di genere, 4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate. Ha vinto premi letterari ed è presente in varie antologie poetiche o di narrativa; negli anni ha realizzato progetti editoriali e collaborazioni sinergiche con il blog letterario Magla l'isola del libro e quello delle 4writers. Scrive articoli e editoriali per il webmagazine Gli Scrittori della porta accanto e per il sito Ewwa, di cui è socia.
Con il suo ultimo romanzo pubblicato con Le Mezzelane, Una felicità leggera leggera, lavora di cesello dando corpo ai sentimenti, in un'opera intimistica e epistolare che riesce a far vivere una storia d'amore inaspettata e non banale, capace di emozionare.

Contatti

Pagina facebook - https://www.facebook.com/LorianaLucciarini1968/

Blog - https://lorianalucciarini.wordpress.com/home/ - https://scintilledanima.wordpress.com/

email: [email protected]

Una felicità leggera leggera

Una donna piena di sfumature.
Un uomo chiuso nel suo mondo grigio e spento.
Due cuori che s'incontrano trasformando la solitudine in colore.
Ma fino a che punto l'amore può diventare la ragione per tradire?

"Sono giorni che torno indietro con la mente agli attimi che abbiamo passato insieme, per continuare a dare loro forza e infondere nuovo impulso, ma i particolari iniziano a sbiadire, le immagini a confondersi. E io, con caparbietà, continuo ad aggrapparmi a essi, per non farli evaporare nei miei pensieri; per non dimenticare. Li trattengo ancora, per quel poco che riesco, ma non basta: stanno perdendo colori, odori, dettagli emozionali.
Perché il rischio è questo; più i giorni passano, più i frammenti di quei ricordi scivolano via, e l’unica cosa che può rimetterli insieme sei tu; poter ritrovare il tuo sorriso, riassaporare le tue labbra.
Vorrei poter avere la possibilità di capire, perché finora sono passata sopra a tante cose, a tante piccole sfumature nelle tue parole.

C’è un futuro per noi? Lo vogliamo? Lo vuoi?"

Quanto i legami e le paure possono impedire a Miriam di raggiungere quel pezzo di cielo che tanto desidera?

Un romanzo intenso e delicato, capace di scavare a fondo nell'anima, restituendoci squarci di emozioni inchiostrate di parole.