Crea sito

Lorenzo Spurio

Lorenzo Spurio è nato a Jesi. È poeta, scrittore e critico letterario.

Ha pubblicato numerose sillogi poetiche e curato varie antologie tra le quali Convivio in versi. Mappatura democratica della poesia marchigiana (2016).

Per la critica letteraria si è occupato prevalentemente di letteratura straniera, vari suoi interventi critici sono presenti in collettanee e volumi.

Nel 2011 ha fondato la rivista online “Euterpe”, aperiodico tematico di letteratura; è Presidente della Associazione Culturale Euterpe di Jesi.

Sulla sua produzione hanno scritto Giorgio Bàrberi Squarotti, Dante Maffia, Corrado Calabrò, Ugo Piscopo, Nazario Pardini, Antonio Spagnuolo, Ninnj Di Stefano Busà ed altri.

Scritti marchigiani - Istantanee e miniature letterarie

In questo volume è contenuta una selezione degli scritti critici prodotti da Lorenzo Spurio negli ultimi cinque anni con intenti e finalità diverse, e dedicati all'opera di alcuni poeti e scrittori della sua regione, le Marche. Alcuni di essi sono comparsi sotto forma di prefazione, postfazione o nota di lettura a corredare alcune opere; altri, nella forma della recensione, sono stati diffusi su riviste cartacee e online. Il percorso letterario che il lettore si appresta a compiere è contraddistinto da itinerari che provvedono a fornire elementi che gli consentano di avvicinarsi ad alcune opere letterarie di autori marchigiani. Dopo l'apprezzato progetto di curatela della poesia marchigiana dall'Ottocento a oggi dal titolo Convivio in versi (in corsivo) che lo ha impegnato negli ultimi anni, Spurio ritorna a occuparsi del concetto di marchigianità coniato da Carlo Antognini, investiga la questione dialettale, canta la sua affascinante Regione -unica al plurale- facendoci conoscere intellettuali di spessore che hanno contraddistinto la storia della poesia italiana, e illumina il vorticoso panorama dei poeti d'oggi, dedicandosi con perizia e profondità all'analisi di alcune opere dei poeti marchigiani del nostro periodo.