Crea sito

Andrea Ansevini

Mi chiamo Andrea Ansevini e sono nato ad Ancona il 30 aprile 1979.
Sposato con Adele Muscato, compagna di vita e di penna, sono al mio esordio come romanziere, ma non nuovo a esperienze editoriali.
Nel 2010 ho infatti pubblicato il mio primo libro di poesie, intitolato “Poesia nel diario - 50 pensieri nel tempo”. L’esperienza dello scrivere (come le passioni per la musica, la poesia e la fotografia), che condivido con mia moglie, nel corso degli anni mi ha portato a partecipare a concorsi provinciali, regionali e nazionali, in cui ho ottenuto ottimi piazzamenti, (quattro volte primo, cinque volte secondo due volte terzo). L’ultima risale al 20 agosto 2016, quando ho ricevuto la menzione speciale al concorso nazionale di poesia di Montignano “Poesia nel borgo 2016”.
Ho svolto più volte il ruolo di giurato in concorsi letterari.
Prendo inoltre parte a esposizioni fotografiche presso il circolo culturale “C. Antognini” di Ancona, “Euterpe” di Jesi e “La Guglia” di Agugliano (per quest’ultimo ho preso parte anche a una pubblicità televisiva come figurante).
Dal 1999 al 2003 ho scritto i testi e suonato come tastierista con un gruppo musicale dal nome “I magnifici cinque”.
Attivissimo anche nel mondo del rap, incido, con mia moglie Adele, cd di denuncia dei “malanni della società”, oppure aventi come testi nostre poesie o brani da solisti.
Questi cd vengono ogni tanto trasmessi da Giancarlo Guardabassi, di cui sono molto amico, da Radio Aut Marche e da varie radio regionali; di recente anche in alcune radio nazionali. Nel 2014 sono stato intervistato anche da Selvaggia Lucarelli a Radio M2O. Di recente sono spesso stato chiamato da televisioni locali, regionali e nazionali a promuovere i miei scritti e le mie incisioni musicali.
Pubblico i miei video di poesia e rap anche sul mio canale YouTube, ho una pagina FB dal nome “Andrea Ansevini” e un gruppo, che amministro con mia moglie, che si chiama “Andrea Ansevini poeta rapper e Adele Muscato poetessa”.

Oltre la porta

Questo romanzo racconta le nuove avventure di Michele Rovito.
Il ragazzo, una volta tanto pauroso e insicuro, ormai è cambiato, diventando un marito esemplare e il padre di due meravigliosi gemelli. Ma, “Oltre la porta”, lo attendono sempre nuovi problemi, accidenti della vita e ricordi penosi, che lo porteranno fuori dal mondo che conosce attraverso situazioni al limite del paranormale; in un vorticoso turbinio di eventi e riflessioni sulla vita e sulla morte, dal quale non gli sarà facile uscire.