Crea sito

Sara Marino

Sara Marino, nasce il 6 gennaio del 1979 a Prato, dove vive tuttora.
Figlia unica, cresciuta in una famiglia di operai, fin da piccola ama la lettura, passione ereditata da suo nonno, con cui passava interi pomeriggi a leggere.
I nonni hanno avuto un peso importante nella sua vita: “non smettere mai di lottare se vuoi realizzare i tuoi sogni”, è stato il loro insegnamento.
La vita l’ha portata a intraprendere diversi lavori, ma non ha mai mollato uno dei sogni più importanti nella sua vita: scrivere e far leggere le proprie storie.
Con Le Mezzelane pubblica il primo volume di una serie di romanzi fantasy dedicati ai personaggi di Rebecca e Marcus e al loro mondo fatto di guerre e amore e al come poter trovare la felicità nonostante il dolore e la sofferenza; una serie nata in un periodo della vita molto delicato nella vita di Sara, ma superato grazie alla scrittura.

Destino di sangue

Rebecca Mazzei conduce una vita normale, tra amici, lavoro e divertimento in una piccola cittadina che assomiglia molto a Prato. Un giorno però una strana Confraternita fa il suo ingresso nella sua vita, assicurandole che lei è il loro Cacciatore, dotato di misteriosi ma potentissimi poteri, e che deve guidarli nella lotta contro i vampiri.
In breve Rebecca scopre un mondo di cui non avrebbe mai sospettato l’esistenza, tra vampiri che si nascondono dietro una falsa identità, mischiandosi con gli esseri umani, come Lucas e Giulia, e altri che vogliono ucciderla, tra i quali il più pericoloso è sicuramente Marcus, capo di una banda di demoni assetati di sangue.
In breve tempo però Rebecca e Marcus dovranno mettere da parte la loro rivalità per salvare Lucas e Giulia, rapiti da una banda di vampiri ribelli. Rebecca dovrà inoltre fare i conti con le bugie raccontatele dalla Confraternita, su lei stessa e sui vampiri.
E sarà proprio in quest’occasione che qualcosa cambierà in modo definitivo nei rapporti tra Rebecca e Marcus: un sentimento impossibile da ammettere persino a se stessa per Rebecca, un cuore assopito da secoli che torna a battere per Marcus.