Crea sito

Estate 2017 – Consigli di lettura

Eccomi di nuovo qui a darvi dei buoni consigli di lettura. Ma prima permettetemi il mio solito delirio su questa estate bollente. Bollente davvero, in tutti i sensi! Intanto qui da me non si respira, la doccia (anche due o tre volte al giorno) non mi dà sollievo, una bibita fresca (o solo acqua) ha il suo perché solo nel momento in cui tracanno felice dalla bottiglia, poi si trasforma in sudore che cola dalla fronte, sugli occhi, accecandomi. Il ventilatore a palla manda solo aria calda (non ho ancora comprato un condizionatore, eh già), anche se Ugo, il mio cane, non è del mio stesso parere, perché si piazza lì davanti e lascia andare le orecchie (non è lui nella foto, ma si piazza proprio così).

4135513351

Dicevo… il sudore negli occhi. E’ difficile leggere con gli occhi annebbiati, sia da un libro in formato cartaceo che dall’e-reader. Ebbene, io ho trovato la soluzione anche a questo problema: Freda, app di Windows, che legge per me (non faccio pubblicità, non me ne viene nulla in tasca, ma è una genialata). Credetemi: mi piazzo in giardino o sul terrazzo, una sdraio, e sono felice così. Provare per credere.

Quindi nessuna scusa, scarica l’app e vai di lettura! Funziona con tutti i formati digitali.

Il primo libro che voglio consigliarvi è un romanzo ambientato in Sicilia: All’ombra del fico di Pino Campo, fa parte della nostra collana “A vele spiegate”.

pino-cop-web-corretta (1)

E un romanzo adatto a tutte le età, ambientato in una Sicilia di qualche anno fa.

Dalla sinossi:

A Roccadoro, nell’entroterra siciliano, la notizia del ritorno in paese di due malviventi sfuggiti grazie a una falsa testimonianza a una condanna certa per il sequestro di una minorenne, semina la disperazione fra gli onesti cittadini.

Link all’acquisto ebook All’ombra del fico

Link all’acquisto cartaceo All’ombra del fico

Il secondo libro di oggi è uno dei miei: Ceramiche a capodanno, una silloge poetica sulla violenza di genere e fa parte della nostra collana “Scritter”, una collana dal formato particolare (14×14), tascabile, da poter portare facilmente nella borsa o in tasca.

ceramiche-web (1)

La raccolta contiene riflessioni e poesie dal verso libero, frutto dei numerosi fatti di cronaca dove le donne sono vittime di violenza, e di un amore che non è amore, ma solo di un mero e narcisistico potere di uomini che non hanno altri argomenti per farsi apprezzare come dovrebbero. Il piccolo volume contiene una prefazione della poetessa Michela Zanarella e una postfazione del Dott. Lorenzo Spurio, critico letterario. Una raccolta che è anche una sorta di corollario al Concorso Letterario “La pelle non dimentica”, organizzato lo scorso anno da Le Mezzelane e riproposto quest’anno in una formula leggermente modificata. Potete trovare il regolamento sul nostro sito, nella pagina a esso dedicato, o sulla nostra pagina Facebook.

Link all’acquisto ebook Ceramiche a capodanno

Link all’acquisto cartaceo Ceramiche a capodanno

Il terzo libro che vi consiglio oggi è un rosa scritto da un uomo: La Silvia di Giuseppe Zannetti, fa parte della nostra collana “Lieto fine”.  Un romanzo scritto con maestria da Giuseppe, che si dipana con dovizia di particolari tra le terre Trentine e quelle Australiane.

copertina_ebook (1)

Dalla sinossi:

Nelle mani di Silvia, impiegata di un ufficio comunale del Trentino, arriva dall’Australia la lettera di Giuseppe che desidera conoscere notizie sulla famiglia della sua defunta moglie. L’incarico intriga molto la giovane donna, che si impegna a ricostruire la figura di Adele impegnandosi in visite ad archivi polverosi e a località anche lontane, dove conosce personaggi diversi con i quali avrà esperienze prima impensabili, stimolata dal contatto epistolare, sempre più intenso e spiritualmente intimo, con l’australiano
Perfino l’ultima lettera, al pari di un dono prezioso, riesce a trasmettere a Silvia la dolcezza del ricordo e le offre l’opportunità di riallacciarsi al fil rouge del suo futuro.

Un romanzo che vi trasporterà nelle emozioni della protagonista e nella storia dei vari personaggi, facendovi vivere momenti sereni.

Link all’acquisto ebook La Silvia

Link all’acquisto cartaceo La Silvia

Ringrazio Gaia Cicaloni Designer per le copertine, Maria Grazia Beltrami e Pia Barletta per gli editing.

Alla prossima puntata,

Xo Xo Rita Angelelli